Casi Covid in aumento: scuole chiuse a Centola e Laurito

Aumentano ancora i positivi al covid a Centola. Al momento il comune ha comunicato i seguenti dati: 16 a Centola,6 a Palinuro, 2 a San Severino, 1 a Foria. 

“In giornata ho convocato il COC e dalla riunione è emersa la necessità di predisporre un’ordinanza restrittiva che ha come finalità di arginare il più possibile il contagio in atto. Nella stessa si intende contingentare anche gli accessi al Cimitero durante la ricorrenza della Commemorazione dei Defunti. Si raccomanda ai commercianti il pieno rispetto delle norme vigenti anticovid (mascherina, distanziamento), la cui inosservanza verrà sanzionata come per legge. La situazione richiede da parte di tutti massima attenzione e collaborazione”. Così il sindaco Carmelo Stanziola. Chiuse le scuole fino al 30 ottobre; massimo 30 persone al cimitero. 

Anche a Laurito un docente della Scuola Secondaria di primo grado è risultato positivo al coronavirus. Si tratta di persona che vive in altro paese del Cilento. “Ovviamente, a scopo precauzionale e per consentire uno screening sugli alunni e su tutto il personale docente e non, le attività didattiche presso il plesso scolastico di Laurito riprenderanno il giorno 3 novembre, salvo ulteriori e diversi avvisi”, ha detto il sindaco Vincenzo Speranza. 

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Letizia Baeumlin

Appassionata di giornalismo, collabora con InfoCilento dal 2019. Si occupa di attualità, cronaca, eventi e gastronomia. E' sposata, ha due figli e vive a Palinuro. E' appassionata di cucina.