A Perito una giornata di microchippatura gratuita dei cani

L'iniziativa è in programma martedì 19 ottobre

PERITO. Comune in campo contro il randagismo. L’amministrazione comunale di Perito ha deciso di promuovere una giornata dedicata alla microchippatura gratuita dei cani, insieme al servizio veterinario dell’Asl Salerno.

A norma di legge, infatti, tutti i proprietari o detentori di cani di provvedere ad identificare e registrare il proprio animale mediante l’applicazione del microchip entro 30 giorni dalla nascita o 15 dall’inzio del possesso del cane; ciò al fine di consentire l’iscrizione all’anagrafe canina.

Giornata di Microchippatura: l’iniziativa

Per favorire le procedure di identificazione dei cani il Comune, in collaborazione con l’Asl, ha organizzato una giornata la microchippatura gratuita per il prossimo 19 ottobre dalle ore 9.30 alle 11.30 presso il Municipio in viale Europa.

I proprietari dovranno essere muniti di documento di riconoscimento e codice fiscale, i cani di guinzaglio e museruola. Chi omette di iscrivere il proprio cane all’anagrafe rischia sanzioni da 78 a 233 euro. Le stesse sanzioni valgono per omessa denuncia di scomparsa, morte e trasferimento di proprietà.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Ernesto Rocco

Inizia l'attività giornalistica nel 2003, collaborando con il mensile "Il Cilento Nuovo". Successivamente diventa addetto stampa dell'U.S.Agropoli 1921, ruolo che manterrà fino al 2013 e che tornerà a ricoprire negli anni successivi. Nel 2005, fonda il portale InfoAgropoli (divenuto poi InfoCilento), di cui è caporedattore. Dal 2012 è collaboratore de "Il Mattino" e dell'agenzia di stampa Mediapress. Si occupa dell'organizzazione e della gestione di uffici stampa con lo studio di comunicazione Qwerty. Conduce programmi radio e tv sui canali di InfoCilento ed è opinionista e corrispondente di alcune televisioni locali.