Villammare: “la sughera centenaria è in sofferenza”

«La grande sughera dell’Oliveto che vide lo sbarco di Carlo Pisacane, è in forte sofferenza»

VIBONATI. «La centenaria sughera di Villamamre è in sofferenza». A lanciare l’allarme Paolo Abbate, attivista del WWF. L’albero monumentale è situato a ridosso della SS18; è considerato un vero e proprio monumento naturale del Comune e da un po’ di tempo sembra in uno stato non ottimale.

«La grande sughera dell’Oliveto che vide lo sbarco di Carlo Pisacane, è in forte sofferenza: Il suo fogliame si presenta quasi secco ed è ben visibile nel tronco che sporge sulla statale 18», spiega Abbate.

La centenaria sughera è stata inclusa con la legge 10 del 2013, che deputa il Ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali, nell’elenco (scheda 188) degli alberi monumentali della Campania, e dovrebbe essere tutelata e conservata dalle amministrazioni locali.

«Il fatto è stato più volte segnalato al sindaco di Vibonati e autorità competenti ma senza risultati evidenti», accusa Abbate. La nuova amministrazione comunale, guidata dal sindaco Manuel Borrelli, potrebbe dover garantire attenzione proprio ad interventi per salvaguardare la storica sughera.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE