Ottati, volontari in campo per la pulizia del territorio

Volontari in campo domenica 17 ottobre per la pulizia del territorio

Continuano gli appuntamenti con “Puliamo il mondo”, la più grande iniziativa di volontariato ambientale promossa in Italia. Tra gli aderenti anche i Forum dei giovani di Ottati che con il Patrocinio del Comune, del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, Ebiketourcilento, Ciclo Team Tanagro, Polisportiva Ottati, L’Impronta e la Pro Loco Ottati, sono pronti ad entrare in azione il prossimo 17 ottobre.

“Qualcuno lo raccoglierà” è motto di questa 29^ edizione. Un messaggio chiaro e diretto: una grande comunità di volontari è pronta a raccogliere i rifiuti abbandonati.

Le operazioni di pulizia si concentreranno nel centro storico. La manifestazione è aperta a tutti i cittadini interessati ed i partecipanti riceveranno, oltre alla copertura assicurativa, guanti, pettorina e cappellino. Nell’ambito della stessa manifestazione saranno piantati dei gelsomini donati da Ecoambiente Salerno a cura dei bambini. Inoltre aderendo alla campagna di sensibilizzazione lanciata dall’associazione Michele Scarponi e Napoli Pedala, sarà installata una panchina bianca in memoria di tutte le vittime della strada e a cura di Cicloteam Tanagro saranno installati dei cartelli salvaciclisti. Ogni bambino che parteciperà a Puliamo il Mondo in bicicletta 2021 riceverà un libro in cambio di una bottiglia di plastica.

Le attività di pulizia saranno svolte nel pieno rispetto delle norme anti-covid.

Legambiente ha assunto il ruolo di comitato organizzatore, è presente su tutto il territorio nazionale grazie all’instancabile lavoro dei “volontari dell’ambiente” che organizzano l’iniziativa a livello locale in collaborazione con associazioni, aziende e amministrazioni cittadine. Il volontariato ambientale ha come obiettivo educare e contribuire a sviluppare il senso civico dei partecipanti. Non è solo ambientalismo, l’iniziativa invita a riflettere anche su temi come integrazione, convivenza e coesione sociale.

L’appuntamento è per domenica 17 ottobre presso la Piazza comunale di Ottati alle 9.30.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Katiuscia Stio

Laureata in Filosofia. Inizia l'attività giornalistica nel 1999 collaborando con vari giornali locali, mensili, web e realizzando servizi per una rubrica in onda su Telecolore. E' stata socia di associazioni culturali per la promozione e valorizzazione del territorio di cui ha curato la comunicazione e l'organizzazione e animatrice di gruppi di azione locale. Nel tempo ha collaborato con i quotidiani Cronache, La Città, attualmente è corrispondente de Il Mattino. Dal 2014 entra a far parte della famiglia di Info Cilento.

Un commento