Roccadaspide, giovane accoltellato: fermo per il 15enne

Giovane accoltellato: il coetaneo che lo ha ferito è stato trasferito in una struttura di prima accoglienza per i minori

ROCCADASPIDE. È scattato il fermo per il quindicenne che martedì mattina ha ferito con un coltellino
un coetaneo
durante una lite scoppiata dinanzi all’Istituto Scolastico Parmenide di Roccadaspide. Il Procuratore per i minorenni di Salerno, in base agli elementi raccolti dai carabinieri della Compagina di Agropoli, agli ordini del Capitano Fabiola Garello, ha disposto per il giovane la misura restrittiva.

Giovane accoltellato: gli sviluppi della vicenda

Già martedì sera è stato trasferito presso una struttura di prima accoglienza per minorenni situata a Salerno. La notizia del fermo del ragazzo, ha destato non poco scalpore nel centro cilentano. Una comunità già provata per quanto accaduto martedì mattina.

I fatti

Il quindicenne esce da scuola e raggiunge un bar situato nei pressi dell’edificio scolastico. Qui inizia a litigare con un altro coetaneo. Ad un certo punto spunta un collettino e uno degli studenti rimane ferito. Ad estrarre l’arma un ragazzo che voleva porre fine ad alcune dicerie che altri ragazzi portavano avanti nei suoi confronti.

A quanto pare da tempo il ragazzo era vittima di continue vessazioni. Ad avere la peggio un coetaneo intervenuto per sedare la lite ma che invece è rimasto ferito ad un fianco.

Fortunatamente le sue condizioni non sono gravi. Medicato dai sanitari dell’ospedale di Roccadaspide, già martedì sera è tornato a casa.

I ragazzi coinvolti sono conosciuti da tutti come studenti tranquilli e senza grilli per la testa. La notizia della misura restrittiva per il quindicenni che ha sferrato il colpo ha lascito tutti sorpresi. Saranno le indagini della magistratura a fare luce sulla vicenda. Inevitabilmente l’ episodio ha destato sconcerto anche all’interno dell’Istituto Scolastico frequentato dai quindicenni

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.