Presunti appalti truccati: atri due arresti a Salerno

Altri due arresti sono stati eseguiti dalla squadra Mobile di Salerno nell’ ambito dell’ inchiesta sugli appalti truccati, nella quale è stato arrestato ieri il consigliere regionale Nino Savastano ed è indagato il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli.

Sono stati disposti gli arresti domiciliari per 20 giorni a carico di due persone legate alle cooperative sociali.

    La vicenda è legata all’ audio che era circolato nelle ore immediatamente successive al voto per le Comunali del 3 e 4 ottobre e che era stato denunciato dall’opposizione

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Ansa

Questo articolo è un lancio dell'agenzia Ansa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.