Stio: alternanza scuola lavoro con l’Università di Salerno

STIO. L’amministrazione comunale, guidata dal Sindaco Natalino Barbato, ha stipulato una convenzione con l’Università degli studi di Salerno, per un tirocinio rivolti agli studenti iscritti alla facoltà di Scienze Politiche e Comunicazione.

Ecco come si svolgerà l’alternanza scuola lavoro a Stio

Il Comune, ospiterà, presso le proprie strutture, studenti universitari in tirocinio di formazione ed orientamento; svolgeranno attività formative previste dai Regolamenti Didattici dell’Ateneo.

Il comune ospitante, in questo caso Stio, non provvederà a nessuna corresponsione di un’indennità a favore del tirocinante.

Questo il programma da svolgere secondo i Regolamenti dell’Ateneo

Le Università promuovono tirocini curriculari da svolgere il periodo di frequenza al proprio corso di studi o di formazione; a favore dei propri studenti iscritti ai corsi di qualunque livello con la funzione di affinare il processo di apprendimento in funzione del riconoscimento dei crediti formativi universitari (CFU).

“L’alternanza scuola- lavoro, è finalizzata ad agevolare le scelte professionali dei ragazzi dopo gli studi superiori, mediante la conoscenza diretta del mondo del lavoro e realizzare, quindi, momenti di alternanza tra scuola e lavoro nell’ambito dei processi formativi”.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Roberta Foccillo

Da sempre appassionata di comunicazione, con una particolare passione per i video, conduco programmi tv e radio, amo scrivere e mi occupo di tutto quello che di interessante c'è nel mio amato Cilento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.