Carmine Pacente, un cilentano eletto a Milano: “Risultato straordinario”

«Grazie a tantissimi amici, davvero straordinari come voi, abbiamo raggiunto 1122 preferenze valide e siamo stati rieletti a Milano». Il Cilento festeggia anche in Lombardia dopo l’esito del voto. A Milano, infatti, si conferma consigliere di maggioranza in quota Pd Carmine Pacente.

«Vi ringrazio di cuore – aggiunge Pacente in un lungo messaggio postato su Facebook – perché nulla era scontato vista la splendida solitudine con la quale abbiamo affrontato questa bellissima campagna elettorale. Nelle condizioni date il risultato è davvero straordinario. Ora è tempo di gioire e rifiatare. Abbiamo vinto con una grande prova di forza».

Quarantatrè anni, originario di Laurino, ha vissuto nel Cilento fino agli esami di maturità. La sua storia è come quella di tanti giovani partiti per frequentare l’università al Nord, con un esito, nel caso di Pacente, che forse nemmeno lui avrebbe mai immaginato. Siederà anche per i prossimi anni tra i banchi della maggioranza del sindaco Sala tra i 20 consiglieri del Pd.

Pacente dal 2016 è consigliere comunale di Milano sempre al fianco del sindaco Sala. Ha vissuto a Laurino fino al 1990 prima di trasferirsi a Vallo della Lucania. Nel ’97 è giunto a Milano per iniziare gli studi presso l’Università Bocconi. Dopo la laurea ha deciso di restare nel capoluogo lombardo dove ha iniziato la sua attività lavorativa. Negli anni ha collaborato con l’ISPI di Milano (Istituto per gli Studi di Politica Internazionale). È stato poi responsabile del Servizio Europa della Provincia di Milano. Nel 2014 ha collaborato con il Ministero della Salute alla Strategia nazionale per le aree interne a valere sui fondi strutturali e di investimento europei 2014-2020, incaricato dal sottosegretario di Stato. Attualmente è responsabile delle Politiche e della Programmazione europea e Lear (Legal Entity Appointed Representative) della città metropolitana di Milano.

Nel 2016 è stato eletto per la prima volta consigliere comunale di Milano con il Partito Democratico, a sostegno del sindaco Beppe Sala. Ora la riconferma. In questa tornata elettorale ha ottenuto 1122 voti di preferenza (rispetto ai 866 della volta precedente). Laurino in particolare ma tutto Cilento ha seguito con attenzione la sua candidatura e sono stati sicuramente tanti i cilentani che vivono e lavorano a Milano a sostenerlo in questa importante sfida. Carmine Pacente vivendo da anni lontano dalla sua terra di origine ha sempre mantenuto ben saldo il suo legame con il Cilento. A Milano ha dato vita anche ad una associazione di cilentani. 

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.