Salvataggi in mare: a Pisciotta un encomio per i soccorritori

PISCIOTTA. Un encomio a quanti, durante la stagione estiva 2021, si sono prodigati per garantire la sicurezza lungo la costa di Pisciotta. E’ l’iniziativa del Comune cilentano che ha scelto di concedere Diplomi di Benemerenza e Medaglie al merito agli addetti al salvamento e agli uomini della capitaneria di porto intervenuti in operazioni di soccorso nel mare del centro cilentano.

Quest’anno Pisciotta per la conferma della Bandiera Blu, su sollecitazione della Fee, ha attivato un servizio di assistenza ai bagnanti sulle spiagge. Ad occuparsene la Società di Salvamento – sezione di Palinuro con i responsabili Massimo Zanichelli e Alfonso Pace. Tra i bagnini che hanno monitorato le spiagge anche alcuni ospiti del centro di accoglienza.

Anche loro, così come tutto il personale e gli uomini della capitaneria di porto, hanno portato a termine importanti interventi salvavita. Di qui i riconoscimenti.

Ad essere premiati con il diploma di benemerenza il luogotenente della Guardia Costiera di Palinuro Massimo Angeloni, i sottocapo di 1^ classe Maurizio De Santi e Ivan Marotta, il capo di 2^ classe Luca Montefusco. Medaglia d’argento per Massimo Zanichelli. Infine medaglia di bronzo per Afran Islam, Giovanni Marsicano e Sadim Saikh. Venerdì la cerimonia.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Letizia Baeumlin

Appassionata di giornalismo, collabora con InfoCilento dal 2019. Si occupa di attualità, cronaca, eventi e gastronomia. E' sposata, ha due figli e vive a Palinuro. E' appassionata di cucina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.