Elezioni a Cannalonga: Carmine Laurito per la continuità

Lacrime agli occhi e un sospiro di sollievo. Ha reagito così Carmine Laurito alla notizia della riconferma a primo cittadino di Cannalonga. Il dottore in servizio presso l’ospedale San Luca e presidente della Comunità Montana Gelbison e Cervati continuerà ad amministrare il piccolo comune cilentano.

Elezioni a Cannalonga, le reazioni

Il primo cittadino uscente ha avuti la meglio sull’avversario Nicola Carbone. La sua lista, il Paese che vogliamo, conquista 501 preferenze, ovvero una percentuale del 63,50%. «Una grande emozione – dice il sindaco Laurito – da domani si continuerà a lavorare per il bene di tutta la comunità di Cannalonga. Ringrazio di cuore tutto i miei cittadini. Saranno altri cinque anni al servizio del mio paese».

Una bella sfida quella messa in campo nel paese della Fiera della Frecagnola. Laurito ha iniziato il suo percorso amministrativo cinque anni fa raggiungendo importanti traguardi che oggi gli hanno consentito di ottenere il consenso di una importante percentuale di elettori che lo hanno voluto ancora alla guida del comune. Da domani si continua a lavorare insieme alla squadra dei neo eletti e dei consiglieri confermati.

I voti

Il più votato della lista di Laurito Giuseppe Di Gregorio con 77 voti, Carmine Antuoni 75, Alberto Tangredi 57, Elvira Pasca 51, Carlo Tangredi 50, Maria Maiese 44 , Di Nardo Bonaventura 42, Carbone Christian 35, Cortazzo Giovanni 35. Nella lista del Candidato sindaco Carbone Nicola SiAmo Cannalonga questi i voti Carbone Carmelo 14, Cortazzo Luigi 25, De Vita Dario 5, Laurito Nicola 37, Laurito Vincenzo 47, Pizzolante Giuseppe 68, Tangredi Toribio 13 Tomeo Angela 6, Torrusio Francesco Maria 57.

A comporre il consiglio comunale: Giancarmine Antuoni, Giuseppe Di Gregorio, Alberto Tangredi, Carlo Tangredi, Elvira Pasca, Marika Maiese, Ventura Di Nardo (maggioranza), Nicola Carbone, Gio Pizzolante, Francesco Maria Torrusio.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Ernesto Rocco

Inizia l'attività giornalistica nel 2003, collaborando con il mensile "Il Cilento Nuovo". Successivamente diventa addetto stampa dell'U.S.Agropoli 1921, ruolo che manterrà fino al 2013 e che tornerà a ricoprire negli anni successivi. Nel 2005, fonda il portale InfoAgropoli (divenuto poi InfoCilento), di cui è caporedattore. Dal 2012 è collaboratore de "Il Mattino" e dell'agenzia di stampa Mediapress. Si occupa dell'organizzazione e della gestione di uffici stampa con lo studio di comunicazione Qwerty. Conduce programmi radio e tv sui canali di InfoCilento ed è opinionista e corrispondente di alcune televisioni locali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.