Parco pubblico ad Agropoli, Coppola: “Ci lavoriamo da giorni”

AGROPOLI. «Parco pubblico? Da giorni sono in corso lavori di manutenzione e pulizia». Così il sindaco Adamo Coppola replica alle accuse di chi parla di una villa comunale abbandonata al degrado. Nei giorni scorsi ci hanno pensato i ragazzi dell’associazione “AltroSpazio” ad intervenire nell’area per provare ad eseguire interventi di pulizia. Pochi i rifiuti raccolti, considerato che fino a 24 ore prima in zona avevano operato gli operai dell’Agropoli Cilento Servizi.

Parco pubblico ad Agropoli: associazione organizza assemblea

Sabato prossimo, 9 ottobre, i giovani si raduneranno nuovamente presso la villa comunale di via Taverne, dove verrà organizzata un’assemblea pubblica. Ma il primo cittadino rispedisce al mittente le accuse su un disinteresse per il parco pubblico. «Sport e tempo libero sono settori su cui investire per dare ai cittadini occasioni di svago e divertimento. Noi lo stiamo facendo», dichiara il primo cittadino.

Gli interventi di manutenzione

«Da alcuni giorni è iniziata anche la manutenzione del Parco pubblico Liborio Bonifacio che presto tornerà ad essere uno spazio dove trascorrere qualche ora di relax e dove i bambini potranno giocare in sicurezza», aggiunge Coppola.

I lavori in programma

Nei giorni scorsi si è provveduto al taglio dell’erba e alla pulizia della zona. Nelle prossime settimane prenderanno il via gli interventi di manutenzione relativi alla cura del verde, la sistemazione della pavimentazione, delle giostrine, il restyling della pubblica illuminazione.

Coppola, infine, lancia un invito alle associazioni locali: «Per chi vuole il bene della nostra città le porte del municipio sono sempre aperte. Siamo pronti a collaborare e ad ascoltare chiunque. Le polemiche fini a sé stesse le lasciamo ad altri».

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Sergio Pinto

Inizia da giovanissimo l'attività di giornalista, dapprima collaborando per una radio locale, poi fondando un free press nel territorio di Casal Velino. Successivamente ha lavorato con i quotidiani "La Città", "Il Mattino" e "L'Opinione". Fondatore della casa editrice e studio di comunicazione Qwerty, è stato editore e direttore responsabile del mensile "L'Informazione", distribuito su tutto il territorio cilentano. Dal 2009 è direttore di InfoCilento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.