E’ la settimana del voto: 26 comuni di Cilento e Vallo di Diano alle urne

E’ la settimana del voto. Domenica si apriranno le urne per l’elezione di sindaci e consiglieri comunali. Sono 26 i comuni al voto e alcuni potrebbero conoscere il loro futuro sindaco già prima della chiusura dei seggi.

Si tratta dei centri dove c’è un solo candidato che avrà l’obiettivo soltanto di superare l’ostacolo quorum. E’ il caso di Teggiano (Michele Di Candia), Moio della Civitella (Enrico Gnarra) Ogliastro Cilento (Paolo Astone), Ceraso (Aniello Crocamo).

Tra i comuni più grandi chiamati al voto ci sono Vallo della Lucania e Castellabate: nel primo centro è sfida tra Marcello Ametrano, appoggiato dall’attuale maggioranza e l’ex sindaco Antonio Sansone.

Sfida a tre a Castellabate. C’è Luisa Maiuri, facente funzioni uscente, il leader della minoranza Marco Rizzo e l’ex assessore Domenico Di Luccia, accusato di aver aperto le sue porte anche ad esponenti dell’opposizione.

All’indomani della presentazione delle liste non sono mancati intoppi: a Perdifumo escluse e poi riammesse dal Tar quelle guidate da Rosaria Malandrino e Vincenzo Paolillo; ad Ogliastro Cilento fuori definitivamente quella guidata da Vincenzo Oricchio.

Ecco tutte le liste e il sindaco uscente di ciascun comune (clicca sul nome del comune per leggere i candidati):

Altavilla Silentina (Antonio Marra)
Cannalonga (Carmine Laurito)
Castel San Lorenzo (Giuseppe Scorza)
Castellabate (Luisa Maiuri facente funzioni)
Ceraso (Gennaro Maione)
Controne (Ettore Poti)
Corleto Monforte (Antonio Sicilia)
Moio della Civitella (Enrico Gnarra)
Monte San Giacomo (Raffaele Accetta)
Monteforte Cilento (Antonio Manzi)
Montesano sulla Marcellana (Giuseppe Rinaldi)
Ogliastro Cilento (Michele Apolito)
Orria (Mauro Inverso)
Padula (Paolo Imparato)
Perdifumo (Vincenzo Paolillo)
Pollica (Stefano Pisani)
Roccadaspide (Gabriele Iuliano)
San Mauro La Bruca (Francesco Scarabino)
Santa Marina (Giovanni Fortunato)
Serramezzana (Anna Acquaviva)
Sessa Cilento (Giovanni Chirico)
Teggiano (Michele Di Candia)
Tortorella (Nicola Tancredi)
Trentinara (Rosario Carione)
Vallo della Lucania (Antonio Aloia)
Vibonati (Franco Brusco)

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Costabile Pio Russomando

Studente universitario, iscritto alla facoltà di Lettere, inizia l'attività di giornalista nel 2013, collaborando con alcuni mensili cilentani e occupandosi dell'organizzazione di eventi sul territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.