Agropoli: rilancio dell’area Pip, 20 lotti in località Mattine

AGROPOLI. L’inaugurazione dell’area Pip di località Mattine avvenne a maggio del 2017. 100mila metri quadrati di area industriale vennero dotati di pubblica illuminazione e strade. L’appalto fu assegnato per 3,2 milioni di euro. A distanza di cinque anni l’idea è quella di rilanciare quella zona.

Questa l’idea dell’Amministrazione per il rilancio

E’ stata pubblicata una manifestazione di interesse con scadenza 30 Settembre 2021, alla quale potranno rispondere le aziende interessate, proponendo la propria idea di impresa da collocare nell’area che si trova al confine con Capaccio Paestum. In ballo ci sono 20 lotti in località Mattine.

Nel provvedimento del Comune si può leggere che “è volontà dell’Amministrazione predisporre un nuovo strumento, con conseguente innovazione della scelta pianificatoria attuativa rimasta inattuata del Pip”.

L’avvio di una procedura partecipativa tesa a ottenere manifestazioni di interesse da parte di soggetti intenzionati; implementare l’area delle attività produttive collocata in una posizione strategica del territorio agropolese.

Ecco, nel dettaglio, in che modo chiedere la manifestazione d’interesse

Gli imprenditori potranno produrre manifestazione d’interesse alla realizzazione di impianti produttivi di beni e servizi che siano industriali, artigianali, commerciali e relativi a servizi di supporto.
Possono presentare le istanze le imprese, le associazioni, consorzi, cittadini, commercianti, enti pubblici e privati.
Dovranno contenere una adeguata descrizione dell’attività che vorranno avviare e le principali caratteristiche; e ancora, in ultimo ma non meno importante, la sostenibilità economica.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Roberta Foccillo

Da sempre appassionata di comunicazione, con una particolare passione per i video, conduco programmi tv e radio, amo scrivere e mi occupo di tutto quello che di interessante c'è nel mio amato Cilento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.