Drammatico incidente a Castellabate: morto 15enne

Drammatico incidente stradale tra un’auto e un motorino nel tardo pomeriggio di oggi lungo la Via del Mare. È accaduto in contrada Buonanotte, a Castellabate. Ad avere la peggio un 15enne del posto T.G., che viaggiava sullo scooter, colpito frontalmente da un’auto guidata da un anziano di Montecorice. Il giovane è stato sbalzato via per diversi metri.

Le sue condizioni sono apparse subito gravi ai sanitari del 118 giunti sul posto per prestare le prime cure al giovane e trasferirlo presso l’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania.Purtroppo per lui non c’è stato nulla da fare.

I medici avevano dovuto amputargli due arti ma le sue condizioni erano critiche e il 15enne non ha retto ai gravi traumi riportati.

Sul posto anche gli agenti della Municipale e i carabinieri della stazione di Santa Maria di Castellabate per ricostruire la dinamica del sinistro.

Lievi ferite per la persona alla guida dell’auto.

G.T. frequentava il liceo “Gatto” di Agropoli. La notizia del suo decesso si è diffusa subito nelle due comunità sconvolte dal lutto.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

5 commenti

  1. Strada indecente e pericolosa e nessuno fa niente .. .un piccolo angelo ci ha rimesso la vita …..cos altro si aspetta x metterla in sicurezza 😡

  2. Nel tratto di strada fra Santa Maria e bivio Ogliastro marina, in una strada indecente, le auto viaggiano a velocità sostenuta e in molte occasioni si fanno sorpassi azzardati. Mettere un autovelox, o più, sarebbe d’obbligo. Purtroppo non è la prima volta che accadono episodi tristi e luttuosi. Datevi una sveglia. Che Dio ti abbia in gloria, giovane anima innocente.

  3. Fate qualcosa politici di turno quella strada è ferma a 50 anni fa senza sicurezza nè prevenzione, però con un utilizzo smisurato vista la mole di gente che si riversa in quelle zone.
    Riposa in pace Angelo.

  4. Nello stesso punto altezza pompa di benzina AD petroli ogni estate incidenti mortali sempre nello stesso punto e nessuno fa niente è statistica sempre all uscita della pompa semore incidenti Amministratori e Responsabile della pompa fate qualcosa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.