Torna il Premio Inula: appuntamento a Marina di Camerota

Si svolgerà lunedì 20 settembre, a Marina di Camerota, alle ore 18.30, alla terrazza sul mare Surtep (Hotel Calanca), la cerimonia di premiazione per i vincitori della quinta edizione del Premio Inula.

Premio Inula: il tema del concorso

‘I linguaggi del mare – Il gioco delle correnti, un continuo movimento di pensieri’: è questo il tema che ha mosso circa trecento tra scrittori e poeti per la partecipazione al concorso letterario dedicato al mare che l’Associazione Tuttinsieme, di Marina di Camerota, ha coniato anni fa per creare una connessione tra mare e letteratura con l’obiettivo di raccontare le proprie esperienze, i propri luoghi.

In relazione ai luoghi questa quinta edizione è stata caratterizzata dall’apertura verso le opere in vernacolo ottenendo una partecipazione considerevole di scritture che hanno evidenziato territori e linguaggi.

L’evento

L’evento, organizzato dall’Associazione Tuttinsieme, patrocinato dal Comune di Camerota e sostenuto dall’assessorato alla Cultura, è dedicato quest’anno alla memoria di Rino Scarano, affascinato dalla cultura locale, dalle tradizioni e sostenitore delle iniziative della nostra associazione.

La volontà di aver aperto la partecipazione alle opere in vernacolo è scaturita proprio da un solco tracciato anni fa, quando Rino, nel vestire il ruolo di Assessore del Comune di Camerota, organizzò un primo evento con poeti dialettali provenienti da ogni parte d’Italia a Camerota.

L’associazione si mostra particolarmente soddisfatta della massiva partecipazione a questa quinta edizione con opere di narrativa e di poesia che sono giunte da ogni regione d’Italia, anche dall’estero, fino a computare le oltre trecento adesioni.

La giuria

Ad assegnare i riconoscimenti, la giuria, presieduta da don Gianni Citro e composta dal professore Vincenzo Abramo, dalla professoressa Carmen Lucia, dalla blogger Maura Ciociano, dal musicista e cultore cilentano Prof. Santino Scarpa e dal giornalista Giovanni Farzati.

La cerimonia di premiazione

La cerimonia di premiazione, condotta dall’avvocato Marco Sansone, assume, quest’anno, un significato ancora più importante e si propone di lanciare un messaggio di speranza e fiducia per una vera e concreta ripartenza, dando voce, la sera della cerimonia, ai protagonisti di questa quinta edizione aperta alla partecipazione di tutti.

La serata sarà allietata da un intrattenimento musicale a cura dell’Associazione Culturale-Musicale “La Scala di Seta” con il duo Beatrice e François.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Comunicato Stampa

Questo articolo non è stato elaborato dalla redazione di InfoCilento. Si tratta di un comunicato stampa pubblicato integralmente.