Le costiere Amalfitana e Cilentana si uniscono nel segno della Dieta Mediterranea

POLLICA. Un progetto per unire due delle costiere più famose del Meridione, quella Amalfitana e quella Cilentana. Un modo per promuovere il turismo rafforzando il legame che anno questi luoghi di inestimabile bellezza. E’ questa l’iniziativa su cui puntano Pollica, Positano, Amalfi, Castellabate e San Giovanni a Piro.

Le costiere si uniscono nel segno della Dieta Mediterranea

I cinque comuni hanno scelto di fare rete per candidare a finanziamento un progetto che punti a creare l’itinerario internazionale de “Il Blu della Dieta Mediterranea“.

Storia, cultura e gastronomia, elementi che caratterizzano questo stile di vita, saranno il fil rouge che legherà i centri costieri.

Pollica è il comune capofila del progetto che punta a realizzare, come afferma il sindaco Stefano Pisani, “la più straordinaria delle esperienze da vivere”.

Qualora il progetto dovesse ottenere le necessarie risorse stanziate nell’ambito dell’Avviso Pubblico Poc 2014/2020, sarebbe attuabile già nei prossimi mesi.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Elena Matarazzo

Nata a Milano, si trasferisce giovanissima nel Cilento, la terra nella quale è poi rimasta a vivere e alla quale si sente particolarmente legata. Laureata in lettera, si occupa principalmente di arte, cultura e spettacolo.