Premier Draghi: “solo con i vaccini usciremo dalla pandemia”

Avanti rapidi, decisi e solidali nella prosecuzione della campagna vaccinale, perchè solo così si potrà superare la crisi sanitaria, economia e sociale legata alla pandemia.

Mario Draghi interviene al Forum interreligioso del G20 a Bologna e torna a ribadire che “per sconfiggere la pandemia, la campagna di vaccinazione deve procedere spedita ovunque. Solo così potremo salvare vite, frenare il contagio, evitare l’emergere di pericolose varianti”- così dichiara Draghi all’agenzia AGI.

Tuttavia, aggiunge il premier, “a oggi soltanto il 2% della popolazione dei Paesi più poveri ha ricevuto almeno una dose di vaccino – a fronte del 42% della popolazione mondiale”. Le case farmaceutiche hanno promesso di fornire entro la fine di quest’anno 1,3 miliardi di dosi a prezzi calmierati per gli Stati a basso e medio reddito, altri 2 miliardi saranno distribuiti entro il 2022 e la Ue donerà almeno 100 milioni di dosi entro il 2021 attraverso COVAX.

“Ma non basta, continua Draghi, perchè adesso è “necessario che le dosi raggiungano chi ne ha bisogno”, altrimenti le conseguenze potranno essere drammatiche.

CONTINUA A LEGGERE

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Sostieni l'informazione indipendente