Inaugurata la nuova sede dell’I.C. Dante Alighieri di Sapri

Si è tenuto questa mattina il taglio del nastro del nuovo plesso scolastico dell’I.C. Dante Alighieri di Sapri. Presenti rappresentanti delle istituzioni locali e del comprensorio e delle altre scuole cittadine. La benedizione è stata affidata al vescovo della diocesi di Teggiano – Policastro Antonio De Luca. A fare gli onori di casa il sindaco Antonio Gentile e la dirigente dell’istituto Maria Teresa Tancredi che si è mostrata felice per l’evento.

«Sono soddisfatta di questo traguardo. Si tratta di un evento importante per tutti noi», ha esordito. La dirigente si è mostrata felice anche per la presenza di tante persone e rappresentanti delle istituzioni che «stanno mostrando vicinanza alla nostra scuola». «Questo è un edificio di nuova generazione ed è un fiore all’occhiello del patrimonio comunale», ha concluso.

Foto di Tonino Luppino

Sulla stessa lunghezza d’onda il sindaco di Sapri Antonio Gentile: «oggi è una giornata storica. Restituire scuole moderne e sicure è compito di una amministrazione e motivo di vanto per tutta la città di Sapri».

L’istituto è stato sottoposto ad interventi di abbattimento e ricostruzione.
Era il 2017, infatti, quando l’amministrazione comunale guidata all’ora da Giuseppe Del Medico risultò beneficiario di 3,1 milioni di euro per i lavori al plesso “Ferrari”.

«Con la nuova scuola “Giovanni Ferrari” si conclude un percorso importante per la nostra Città, iniziato molti anni fa, che oggi permette alla nostra comunità di essere orgogliosa di avere due plessi scolastici sicuri e moderni per accogliere i nostri figli.
Un lavoro complesso dove tutti abbiamo fatto la nostra parte con serietà e responsabilità, soprattutto l’istituzione scolastica con la sua Dirigente Prof. Maria Teresa Tancredi ed i genitori, per il raggiungimento di un obbiettivo condiviso che ha richiesto sinergia e collaborazione.
Sono felice ed orgoglioso di aver dato il mio contributo con la candidatura del progetto ed il suo finanziamento arrivato Aprile 2017 dalla Regione Campania, portato avanti e realizzato dall’attuale amministrazione», le parole dell’ex sindaco Del Medico.

Lol plesso ospiterà scuola dell’infanzia e primaria.

Oggi dalle 18 alle 20 tutti avranno la possibilità di visitare l’istituto scolastico.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE