Pegaso Agropoli
venerdì, Settembre 24, 2021
HomeLocalitàAlburniOttati: acquisito al patrimonio comunale un bene immobile abbandonato

Ottati: acquisito al patrimonio comunale un bene immobile abbandonato

La finalità del progetto dei lavori e quella di valorizzare il territorio e riqualificare beni inutilizzati

OTTATI. L’amministrazione comunale guidata dal Sindaco Elio Guadagno, ha detto si all’acquisizione al patrimonio comunale di un bene immobile abbandonato. Si tratta di un edificio sito nel centro storico, in via Sant’Antuono e di proprietà della Coop Fra Produttori di Olive

L’importanza di valorizzare il territorio: questo l’obiettivo del progetto dei lavori

Rimanendo in tema di valorizzazione del centro storico e del territorio, si è ritenuto di procedere alla predisposizione di un regolamento che disciplini l’acquisizione al patrimonio Comunale, la riqualificazione e il riuso di beni in stato di abbandono nel territorio Comunale.

“Negli ultimi anni si è constatato che nel comune di Ottati sono presenti beni inutilizzabili, di proprietà pubblica o privata, alcuni dei quali, attualmente, si trovano in totale abbandono; questo determina quindi uno stato di grave degrado urbano, danni per l’ambiente, pericoli per l’incolumità oltre che occasioni per attività e comportamenti illeciti”.

Ecco come verranno utilizzati i beni immobili

Per questo motivo, è chiaro che il recupero e la riutilizzazione dei beni in questione, rappresenti una valida occasione sia per riqualificare spazi urbani degradati, restituendo un decoro urbano, sia un’opportunità di occupazione e di impresa. Anche di attività sociale, culturale e sportiva.
Assumono rilievo, in particolare, immobili sia di grandi che di modeste dimensioni; quali edifici destinati ad attività industriali e commerciali ed oggi non più utilizzati per questioni legate al mercato o per l’inadeguatezza tecnologica.

Il territorio comunale appartiene alla collettività amministrata e che la cessione in proprietà privata, avviene per assicurare, come unico scopo, la funzione sociale. E’ opportuno procedere alla messa in sicurezza del sito, al fine di eliminare pericoli e rischi esterni. Pertanto il comune di Ottati ha acquisito il bene immobile abbandonato per esigenze pubbliche ed è finalizzato alla valorizzazione del territorio.

Roberta Foccillo
Da sempre appassionata di comunicazione, con una particolare passione per i video, conduco programmi tv e radio, amo scrivere e mi occupo di tutto quello che di interessante c'è nel mio amato Cilento.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Membership