Scavi nell’area archeologica di Paestum: futuri archeologi al lavoro

CAPACCIO PAESTUM. Continuano le attività di scavo e ricerca presso il Parco Archeologico di Paesutm. Da alcuni giorni sono iniziate nuove attività presso l’isolato immediatamente a nord della “plateia” centrale, a poca distanza dal foro e lungo la strada che conduceva a Porta Marina.

Gli scavi nell’area archeologica

A scavare sono gli allievi della Scuola di Specializzazione in Beni archeologici dell’Università di Salerno. Il direttore (prof. Fausto Longo) e i docenti della scuola hanno deciso di organizzare a Paestum lo scavo-scuola dove formare giovani archeologi professionisti.

La scelta di scavo della Scuola è caduta su un’area della città antica mai indagata in precedenza, una caratteristica che offre la possibilità di restituire uno straordinario spaccato stratigrafico di Poseidonia-Paestum.

A ridosso dell’area di scavo è anche un rudere, già esistente alla fine dell’Ottocento.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE