L’esempio di Caggiano: lo scuolabus è gratis

CAGGIANO. Comune al fianco delle famiglie. L’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Modesto Lamattina, ha infatti deciso di esonerare per l’anno scolastico 2020/2021 i fruitori del servizio scuolabus dal pagamento delle quote di compartecipazione alla spesa.

Non solo: l’Ente, infatti, rimborserà la quota di compartecipazione pagata anticipatamente per il periodo di sospensione dei servizi scolastici di trasporto e mensa scolastica, causa emergenza epidemiologica.

Per le famiglie a carico delle quali risultino posizioni debitorie per altri servizi scolastici, invece, sarà disposta la compensazione per la medesima somma spettante.

Le famiglie interessate dovranno presentare domanda entro le ore 14.00 del 13 settembre. Questa dovrà essere via mail all’indirizzo sportello@comune.caggiano.sa.it o consegnata al Protocollo comunale.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Filippo Di Pasquale

Laureato in giurisprudenza, collabora con InfoCilento occupandosi di cronaca attualità e cultura. E' appassionato di musica, eventi e tradizioni locali. Segue con attenzione gli sviluppi sociali del territorio del Vallo di Diano e del Cilento.