Salento: incendio domato dalla Comunità Montana

Salento, 15 operai impegnati nello spegnimento che martedì 31 agosto ha devastato in gran parte la cornice naturale della cittadina cilentana, sono riusciti a limitare il pericolo.

Prontamente la squadra di operai della Comunità montana Gelbison Cervati si è recata presso il campo sportivo, da poco intitolato allo scomparso calciatore Gianni Olivaro, per domare l’incendio.

Un dispiegamento di uomini e automezzi ha impiegato diverse ore per assicurare il controllo delle colonne di fuoco che si alzavano minacciose lungo il pendio collinare. La squadra di operai specializzati alla fine ha avuto la meglio sulle fiamme e solo a tarda serata sono state spente.

Il presidente Carmine Laurito ringrazia gli operai per il pronto lavoro portato a termine dal personale dell’ente comunitario; invita i cittadini a segnalare rapidamente quando viene avvistato qualche incendio che, grazie al clima secco di questo periodo, può espandersi molto velocemente causando pericoli alle persone, alla natura e al bestiame.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Comunicato Stampa

Questo articolo non è stato elaborato dalla redazione di InfoCilento. Si tratta di un comunicato stampa pubblicato integralmente.