Montano Antilia, al via il censimento degli alberi monumentali

Il censimento sarà realizzato con il supporto della Comunità Montana Lambro e Mingardo

MONTANO ANTILIA. Verranno presto censiti gli alberi monumentali nel comune di Montano Antilia. La decisione è della giunta guidata dal sindaco Luciano Trivelli.

Si definisce albero monumentale quello ad alto fusto isolato o facente parte di formazioni boschive naturali o artificiali ovunque ubicate ovvero l’albero secolare tipico. Insomma quelli che possano essere considerati come rari esempi di maestosità e longevità, per età o dimensioni, o di particolare pregio naturalistico, per rarità botanica e peculiarità della specie, ovvero che rechino un preciso riferimento ad eventi o memorie rilevanti dal punto di vista storico, culturale, documentario o delle tradizioni locali.

Non solo. Rientrano nella classificazione anche i filari e le alberate di particolare pregio paesaggistico, monumentale, storico e culturale, ivi compresi quelli inseriti nei centri urbani; gli alberi ad alto fusto inseriti in particolari complessi architettonici di importanza storica e culturale, quali ad esempio ville, monasteri, chiese, orti botanici e residenze storiche private.

Il censimento verrà realizzato dal comune mediante ricognizione territoriale con rilevazione diretta e schedatura del patrimoni vegetale, avvalendosi del supporto e della collaborazione della Comunità Montana Lambro e Mingardo.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Bruno Marinelli

Bruno Marinelli (nato a Roma, ma agropolese di famiglia).Trasferitosi stabilmente nel Cilento ne apprezza le peculiarità culturali e turistiche che la rendono una terra speciale. Appassionato di sport,cultura e politica. Ama molto leggere. E'il responsabile della redazione sportiva di Infocilento.