Piano Vetrale: alla scoperta dei murales | VIDEO

Visitare Piano Vetrale è come essere catapultati in una fiaba

Il Cilento è una continua scoperta: non solo mare meraviglioso, ma anche buon cibo e paesini incantevoli, come Piano Vetrale, un piccolo borgo definito il paese dei murales. Visitarlo, è un pò come essere catapultati nel mondo delle fiabe: murales ad ogni angolo.

Alla scoperta di Piano Vetrale

Perchè visitare Piano Vetrale? E’ un borgo particolarmente caratteristico, che fino agli inizi degli anni sessanta era costituito da due paesini distinti: Vetrale e Piano, con scuola, parrocchia e ufficio postale separati.

Tante le leggende tramandate fin dalla notte dei tempi; ricordiamo quella che narra l’agguato mortale, in questo territorio, di cui fu vittima nel 221 a.C. Sempronio Gracco.

Da quasi un trentennio, Piano Vetrale è noto quale paese dei Murales, enormi e splendidi dipinti che ornano quasi tutte le facciate esterne delle case, alcuni, realizzati anche su antichi portoni.

Opere di artisti italiani e stranieri, raffigurano le scene più variegate; partendo da personaggi fiabeschi continuando con i segni dello zodiaco e le scene di tradizioni popolari; per arrivare attraverso il gioco della vita alle considerazioni, talvolta sconcertanti del nostro tempo.

I Murales, un museo a cielo aperto

Una peculiarità suggestiva, da regno della fantasia, che rende Piano Vetrale una sorta di “Museo a cielo aperto”. L’iniziativa è il momento culminante del “Pennello D’Oro”, una rassegna d’arte contemporanea in onore del grande pittore del ‘600 napoletano, Paolo De Matteis, che qui ebbe i suoi natali il 9 febbraio 1662. Abbiamo visitato questo bellissimo paese rimanendo affascinati dalla bellezza dei Murales. Vengono, infatti, realizzati in ogni angolo dei vicoletti, guarda il video e immergiti nella pittura.

Per tutti i video di InfoCilento accedi alla sezione tv oppure clicca qui.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Roberta Foccillo

Da sempre appassionata di comunicazione, con una particolare passione per i video, conduco programmi tv e radio, amo scrivere e mi occupo di tutto quello che di interessante c'è nel mio amato Cilento.