Ospedale di Sapri, via libera a lavori di ampliamento e adeguamento

Via libera ai “lavori di ampliamento e adeguamento normativo delle strutture alla normativa antisismica e degli impianti” del plesso ospedaliero dell’Immacolata di Sapri. 6 i milioni di euro a disposizione per potenziare la struttura.

Una notizia che era attesissima in riva al Golfo di Policastro, e che arriva in un momento storico in cui la struttura saprese (e l’intero Distretto n. 71) stanno affrontando la complessa fase pandemica.

I lavori per l’ospedale potrebbero essere l’eredità che lascerà a Sapri il direttore sanitario Rocco Calabrese: il manager potentino presto dovrà salutare Sapri per ricoprire esclusivamente la carica di direttore sanitario dell’ospedale di Sarno.

“Esprimo vivissima soddisfazione per la validazione da parte dell’ASL Salerno del progetto esecutivo per i lavori di adeguamento antisismico e per l’ampliamento del corpo di fabbrica del nosocomio saprese. Questa nuova determinazione chiude un percorso caratterizzato da tante battaglie per il mantenimento di un’adeguata assistenza sanitaria sull’intero territorio del golfo di Policastro”, dice soddisfatto il direttore sanitario Rocco Calabrese.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!