Salernitana in Serie A dopo 23 anni: come sarà il prossimo calendario dei granata

Manca poco più di un mese dal fischio d’inizio del campionato di Serie A 2021-2022 e molta attenzione giornalistica è dedicata ai movimenti di mercato delle squadre, alla preparazione atletica e, ovviamente, al calendario delle gare. Quest’anno, com’è noto, la lega Serie A ha varato la regola del girone asimmetrico, uniformandosi così agli altri principali campionati europei: in buona sostanza, le partite di ritorno delle squadre non seguiranno l’ordine del girone d’andata. Molto interessante in questo contesto, è l’analisi del calendario della prossima stagione della Salernitana, compagine che l’anno scorso ha conquistato la promozione nella massima serie dopo 23 anni di attesa al termine di una stagione di altissimo livello.

Gli uomini di Mr. Castori sono chiamati adesso a confrontarsi con le squadre più forti del Paese e con campioni di assoluto spessore nel panorama mondiale. La salvezza è ovviamente l’obiettivo centrale di ogni formazione neopromossa, traguardo che la Salernitana può raggiungere iniziando bene l’avventura nella massima serie.

L’esordio avverrà domenica 22 agosto allo stadio Dall’Ara contro il Bologna: un inizio certamente impegnativo ma al tempo stesso abbastanza soft per i granata. A dire il vero, nel girone di andata le prime 10 gare sono quelle in cui la Salernitana è sostanzialmente obbligata a fare il maggior numero di punti. Tra le 10 avversarie in calendario solo “Roma” e “Atalanta” sono le due big presenti, rispettivamente alla seconda giornata (Stadio Arechi) e alla quarta (Stadio Olimpico). Tra l’8° e il 10° turno c’è un trittico di incontri assolutamente alla portata degli uomini di Castori, ossia Spezia e a seguire le neopromosse Empoli e Venezia. Arrivare a questa fase del campionato con un bottino di punti importante avrebbe il duplice effetto di portare in alto in classifica la squadra e generare fiducia nel gruppo per il difficile cammino a seguire. Tra l’11° e il 19° turno, infatti, sono molte le gare in partenza proibitive: la Salernitana affronterà Napoli e Lazio e poco dopo Juventus, Milan e Inter. Chiuderà il girone d’andata la gara in casa dell’Udinese, probabilmente la squadra meno talentuosa tra le avversarie da affrontare in questa fase.

Avvio importante anche nel girone di ritorno, dove occorrerà collezionare punti utili nelle prime 8 giornate, e in particolare contro Venezia (giornata 20) Spezia (24), Genoa (25) e Bologna (27). Decisamente più impervia la parte centrale del girone di ritorno con alcune avversarie top ravvicinate (Juventus, Inter e Sassuolo), mentre fanno gola e potrebbero essere decisive le ultime due sfide ancora una volta alla portata della Salernitana: si prevedono una sfida infernale al Castellani di Empoli alla 37a giornata e il match in casa contro l’Udinese all’ultimo giro di boa, squadra che verosimilmente avrà già centrato i suoi obiettivi di stagione.

La Salernitana, sia chiaro, deve puntare più in alto di una salvezza conquistabile in extremis. La squadra dovrà dare il massimo partita dopo partita e una buona preparazione atletica in questa fase prima dell’avvio della stagione potrebbe rivelarsi decisiva in tale ottica. La Salernitana ha i mezzi e l’entusiasmo per stupire e ci aspettiamo un grande campionato da parte dei granata.

I tifosi più affezionati potrebbero sognare addirittura una cavalcata in stile Leicester 2016 da parte della squadra di Castori e in effetti i numeri dati dai bookmaker per il successo granata a fine stagione sono praticamente gli stessi della squadra guidata allora da sir Ranieri: alcuni specialisti del settore bancano addirittura lo scudetto della Salernitana 1501 volte la posta! Un’impresa forse veramente impossibile per i campani che proveranno innanzitutto a mantenere la permanenza in serie A anche per la stagione successiva. Certo, chi volesse tentare la giocata “all’inglese” può sempre far affidamento su uno dei bonus scommesse messi a disposizione dai book, di cui un’analisi completa è presente sul portale Wincomparator. Il calendario della Salernitana, in effetti, potrebbe quasi regalare un sogno scudetto, almeno nella prima parte della stagione. 

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!