Pegaso Agropoli
venerdì, Settembre 17, 2021
HomeAttualitàCapaccio Paestum: va in pensione ma continuerà a lavorare per il Comune

Capaccio Paestum: va in pensione ma continuerà a lavorare per il Comune

CAPACCIO PAESTUM. Assegnato un incarico a titolo gratuito ad un dipendente del comune di Capaccio Paestum attualmente in pensione.Lo ha stabilito l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Franco Alfieri.

L’obiettivo è quello di arginare la progressiva adesione a “quota 100” che, fanno sapere da Palazzo di Città, “in aggiunta alla cessazione dal servizio di numerosi altri dipendenti negli ultimi anni, ha determinato uno svuotamento degli uffici comunali” con l’effetto che “la riduzione della struttura organica è rimasta ingessata da tempo dal blocco delle assunzioni”.

La legge consente di conferire infatti, per i soli incarichi dirigenziali e direttivi, la possibilità di attribuire incarichi a questo tipo di personale in modo gratuito (gli oneri sono unicamente quelli relativi alle coperture assicurative, eventuali rimborsi spese, missioni e pasti rendicontati), ma solo per un anno che non può essere prorogabile, nè rinnovabile.

Il dipendente in quiescenza lavorerà nell’ambito dell’Area assegnata alle Risorse umane.

Bruno Marinelli
Bruno Marinelli (nato a Roma, ma agropolese di famiglia).Trasferitosi stabilmente nel Cilento ne apprezza le peculiarità culturali e turistiche che la rendono una terra speciale. Appassionato di sport,cultura e politica. Ama molto leggere. E'il responsabile della redazione sportiva di Infocilento.