Sapri: uffici e servizi, al via la riorganizzazione

Interessati il centro per l'impiego, il liceo Pisacane, l'istituto Dante Alighieri e la biblioteca

SAPRI. Via libera alla riorganizzazione della destinazione degli edifici comunali. L’amministrazione comunale ha deciso di trasferire alcuni uffici e servizi all’interno di locali che possano risultare maggiormente adeguati. Ciò anche a seguito di alcuni lavori eseguiti dall’Ente.

Nello specifico ad essere interessati dalla riorganizzazione saranno il centro per l’impiego, il liceo Pisacane e le attività socio-culturali della biblioteca.

La riorganizzazione degli edifici comunali

Il centro per l’impiego è attualmente ospitato presso l’edificio comunale di via Flavio Gioia, ma presto tornerà nella sua sede naturale situata in via Mercadante; contestualmente la scuola primaria dell’Istituto Dante Alighieri passerà nella sede di via Crispi.

L’effetto domino interesserà anche il liceo Carlo Pisacane che andrà nella sede dell’ufficio per l’impiego di via Flavio Gioia con l’utilizzo di 10 vani da adibire ad aule.

Il trasferimento, sottolineano da palazzo di città, “è necessario per non interferire con la didattica degli studenti durante i lavori di ampliamento del plesso di Via Gaetani”.

Infine le attività culturali della biblioteca che attualmente si svolgono in via Flavio Gioia saranno trasferite presso la sede della scuola dell’Infanzia di via Colombo in modo da creare un unico Polo culturale e sociale.

Ti potrebbe interessare anche