Alburni: rifiuti abbandonati nel verde, 25 sanzioni

Sanzionate 25 persone responsabili di abbandono di rifiuti nel verde, tra i comuni di Ottati ed Aquara. Stanati dalle fototrappole

OTTATI. Ancora attività di contrasto all’abbandono illecito di rifiuti nel comprensorio alburnino. Questa volta i carabinieri forestali di Ottati, guidati dal comandante Franco Cinnadaio, hanno individuato abbandoni illeciti tra Aquara ed Ottati.

Fondamentale l’attività investigativa posta in essere dai militari con l’ausilio di fototrappole che ha permesso di stanare gli incivili.

Gettati via nel verde rifiuti d’ogni genere, abbandonati senza rispettare le regole sulla raccolta differenziata o comunque in maniera illecita. Complessivamente sono state elevate 25 sanzioni.

Non si tratta della prima attività posta in essere dai carabinieri forestali. Nelle scorse settimane anche a Roscigno e Corleto Monforte vennero individuati e sanzionati responsabili dell’abbandono di rifiuti.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Katiuscia Stio

Laureata in Filosofia. Inizia l'attività giornalistica nel 1999 collaborando con vari giornali locali, mensili, web e realizzando servizi per una rubrica in onda su Telecolore. E' stata socia di associazioni culturali per la promozione e valorizzazione del territorio di cui ha curato la comunicazione e l'organizzazione e animatrice di gruppi di azione locale. Nel tempo ha collaborato con i quotidiani Cronache, La Città, attualmente è corrispondente de Il Mattino. Dal 2014 entra a far parte della famiglia di Info Cilento.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!