Casal Velino: batteri nell’acqua del fontanino pubblico. Scattano i divieti

Ecco il provvedimento del vicesindaco Domenico Giordano

CASAL VELINO. Stop all’utilizzo dell’acqua potabile del fontanino di Largo D’Alessandro, al Capoluogo. Il provvedimento è stato firmato dal vicesindaco Domenico Giordano e arriva a seguito delle analisi effettuate su un prelievo dello scorso 9 giugno dal quale sono emersi risultati difformi ai parametri previsti per legge, con la presenza di batteri coliformi in numero maggiore del consentito.

Immediatamente, quindi, è arrivato il divieto di utilizzare l’acqua del fontanino per scopi potabili.

Verranno eseguite ora ulteriori analisi e i necessari controlli da parte di Consac, per verificare le cause del problema.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!