Centro storico di Agropoli, cittadini finanziano verde e decoro

Al via raccolta fondi che in poco tempo ha riscosso notevoli consensi. Ok del Comune alla piantumazione degli alberi

AGROPOLI. In meno di ventiquattr’ore sono state donate le risorse sufficienti per acquistare una parte degli alberi che faranno da cornice agli scaloni “Ennio Balbo”, cuore e simbolo della storia e della tradizione della città.

Il borgo antico di Agropoli, maggiore attrattiva della città, in questi giorni inizia ad essere popolato dai turisti che l’hanno scelta quale meta ideale delle loro vacanze. Tuttavia da tempo si mostra tristemente spoglio.

L’antica scalinata che conduce alla porta del borgo, in particolare, risulta priva di decoro, di aree verdi e della presenza rigenerante di alberi, che possono fungere anche da zone d’ombra per i tanti avventori che salgono gli scaloni e decidono di riposare per una sosta.

Sono proprio gli abitanti, a pretendere “più ossigeno” per il borgo e la réclame è avvenuta in questi giorni, sulle varie pagine social, dedicate al fiore all’occhiello cilentano.

“Il borgo antico, ogni anno subisce il trattamento versione 4 novembre.
Arrivano i fiori … il centro storico viene trattato come se fosse un cimitero.
Occorrono alberi e tante altre cose ancora.”
, è uno dei commenti.

È uno spirito di “non rassegnazione”, quello che muove i cittadini attivi agropolesi, fino a far partire una campagna di donazione, che ha permesso in poche ore di acquistare una parte del verde sufficiente.

“In meno di 24 ore abbiamo raccolto disponibilità immediata per la donazione di 17 alberi da mettere a dimora sugli scaloni che conducono al centro storico di Agropoli.
Occorrono altre 15 piante, chi è disponibile a donare le rimanenti piante lo manifesti prima possibile.
Appena raggiunto il numero, i 32 alberi saranno scaricati davanti alla casa comunale.
Spero che abbiano i soldi almeno per metterli a dimora.
Nel caso contrario chiederemo autorizzazione noi cittadini, così come lo prevede lo statuto del nostro comune”
, dice uno dei promotori dell’iniziativa.

Queste le modalità, qualora qualcuno volesse contribuire:

Per effettuare il pagamento diretto degli alberi che sono stati regalati dai cittadini Agropolesi e non, si può effettuare il bonifico direttamente al vivaio su cc del vivaio cra filiale di Battipaglia, intestato a Vivai Rossi.
Iban: IT41G0837876090000000306277
Nella causale scrivere per Agropoli e Vs nome e cognome.
Diversamente chiamate il 3476588378 per la soluzione di Vs gradimento. Ogni pianta costa €70. Il tempo stringe e dobbiamo essere veloci
”, spiega Eliseo Delli Paoli che ha già avuto garanzie che gli operai dell’Agropoli Cilento Servizi provvederanno alla pinatumazione degli alberi.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Annalisa Siano

Annalisa Siano, 30 anni, Agropoli. Laureata in Lettere Moderne. Event & PR Manager, responsabile risorse umane per O Cilento.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!