Nuovi pediatri ad Ascea e Agropoli: ok dalla Regione

Arriva il via libera della Regione Campania

ASCEA. Buone notizie per il comune cilentano e i centri limitrofi. Presto la comunità potrà contare su una maggiore assistenza pediatrica. La Regione Campania ha riconosciuto due nuove zone carenti straordinarie di un pediatra di libera scelta. Tra queste c’è l’ambito del Comune di Ascea. Pertanto si procederà all’individuazione del nuovo medico attingendo dalla graduatoria regionale. Il pediatra avrà obbligo di studio nel centro cilentano. «I nostri bambini avranno il pediatra con studio ad Ascea.
Un’altra battaglia vinta per la nostra comunità».
Queste le parole del sindaco Pietro D’Angiolillo.

Pediatra ad Ascea: un problema che dura da due anni

Quello della pediatria è un problema che ha cominciato a presentarsi nel 2019, in seguito al pensionamento della pediatra che operava nell’ambito territoriale di Ascea.

Dal Distretto Sanitario sollecitarono l’Asl ad interventi per garantire la giusta assistenza in particolare per il centro asceoto e la vicina Pisciotta che tra l’altro subisce un ulteriore problema, quello di una viabilità compromessa da un evento franoso che impedisce collegamenti agevoli con il comune limitrofo.

La situazione diventa ancor più complessa in estate quando la popolazione aumenta notevolmente. Ecco perché le amministrazioni di Casal Velino, Ascea e Pisciotta, si resero anche disponibili a garantire dei locali per un pediatra pur di avere una maggiore assistenza.

Dopo le richieste del Distretto Sanitario e le sollecitazioni dell’esecutivo D’Angiolillo è arrivato prima il definitivo via libera da parte dell’Asl Salerno e poi della Regione.

Nuovo medico anche ad Agropoli

Ascea non è l’unico Comune ad essere riconosciuto come zona carente di un pediatra di libera scelta.

C’è anche l’ambito di Agropoli. Pure la città dell’alto Cilento costiero avrà un nuovo medico.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Ernesto Rocco

Inizia l'attività giornalistica nel 2003, collaborando con il mensile "Il Cilento Nuovo". Successivamente diventa addetto stampa dell'U.S.Agropoli 1921, ruolo che manterrà fino al 2013 e che tornerà a ricoprire negli anni successivi. Nel 2005, fonda il portale InfoAgropoli (divenuto poi InfoCilento), di cui è caporedattore. Dal 2012 è collaboratore de "Il Mattino" e dell'agenzia di stampa Mediapress. Si occupa dell'organizzazione e della gestione di uffici stampa con lo studio di comunicazione Qwerty. Conduce programmi radio e tv sui canali di InfoCilento ed è opinionista e corrispondente di alcune televisioni locali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!