Polisportiva Santa Maria: un tecnico della Bundesliga si tinge di giallorosso

Dopo il successo di ieri contro il Città di Sant'Agata dell'ex Messina Domenico Giampà altra visita lieta per la Polisportiva Santa Maria

Meno di 24 ore fa la Polisportiva Santa Maria ha superato il Città di Sant’Agata allenato dall’ex Messina ed Ascoli Domenico Giampà. Dopo quella dell’ex esterno con 61 presenze in Serie A la società cilentana si è incrociata con un nuovo nome di spicco: Pellegrino Matarazzo. Il tecnico di origini cilentane, alla guida dello Stoccarda nella Bundesliga, era nella sua Agnone dove ha ricevuto in regalo una maglietta consegnata dal club caro alle famiglie Tavassi e Carrano.

Il comunicato della squadra cilentana

Stamattina abbiamo avuto il piacere di incontrare ad Agnone Cilento, nel comune di Montecorice, Pellegrino Matarazzo, allenatore dello VfB Stuttgart, che quest’anno ha concluso la Bundesliga al nono posto. Origini cilentane per lui, che ne ha approfittato per trascorrere qualche giorno di relax con i familiari. E noi l’abbiamo omaggiato con la t-shirt celebrativa realizzata l’anno scorso per festeggiare la serie D.

Chi è Pellegrino Matarazzo il tecnico cilentano dello Stoccarda

Papà di Ospedaletto d’Alpinolo, in Irpinia, e mamma di Montecorice, nel Cilento. Lui è Pellegrino Matarazzo, allenatore che ha riportato lo Stoccarda in Bundesliga. Nel giugno dello scorso anno lo Stoccarda superò infatti il Sandhausen approdando nella massima serie tedesca. Nato nel New Jersey, negli USA, nel 2000 vola in Germania dove gioca per dieci anni nelle leghe regionali tedesche. I problemi al ginocchio, però, lo portano al ritiro nel 2010 ad appena 23 anni, cosi inizia subito la carriera da allenatore con i giovani a Norimberga dove finì di giocare. La svolta, però, arriva nel 2017 quando accetta la proposta del Hoffenheim. Dopo sei mesi sulla panchina del U17, Pellegrino Matarazzo approda in prima squadra come assistente di Nagelsmann nell’anno in cui l’Hoffenheim centra la prima, storica, qualificazione in Champions League. Poi l’approdo a Stoccarda dove iniziò la prima avventura da allenatore di prima squadra. Subentra a Tim Walter subito dopo Natale del 2019 e raggiunge l’obiettivo di conquistare la promozione.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!