Pegaso Agropoli
Pegaso Agropoli
HomeLocalitàAlburniOttati: ok alla mappatura dei beni abbandonati: si punta alla riqualificazione

Ottati: ok alla mappatura dei beni abbandonati: si punta alla riqualificazione

OTTATI. Una mappatura dei beni abbandonati per riqualificarli. Questo l’obiettivo del comune di Ottati, retto dal sindaco Elio Guadagno che ha approvato un regolamento per la riqualificazione e il riutilizzo anche attraverso la cessione a soggetti terzi all’amministrazione.

Tale iniziativa si inserisce nell’ambito delle politiche di valorizzazione del centro storico cittadino e di contrasto al degrado urbano.

Dal comune la si definisce “una valida occasione sia per riqualificare spazi urbani restituendo ad essi decoro e identità, sia per creare opportunità di occupazione e impresa”.

Il regolamento per l’ individuazione degli immobili abbandonati, che potrà avvenire anche su segnalazione dei cittadini, si avvale di 19 articoli. Assumono rilievo le segnalazioni di immobili destinati ad attività industriali non più utilizzabili, gli edifici e le aree destinati ad abitazione mai completate, i terreni incolti o incoltivabili e i residuati di strutture di grande valore edilizio.

La mappatura sarà inoltre pubblicata sul sito del comune di Ottati.

Bruno Marinelli
Bruno Marinelli (nato a Roma, ma agropolese di famiglia).Trasferitosi stabilmente nel Cilento ne apprezza le peculiarità culturali e turistiche che la rendono una terra speciale. Appassionato di sport,cultura e politica. Ama molto leggere. E'il responsabile della redazione sportiva di Infocilento.

Membership