Giuseppe Perrino: l’ex Sapri muore nella partita in ricordo del fratello Rocco

Si è spento ieri Giuseppe Perrino centrocampista con trascorsi nella nostra provincia con Sapri, Ebolitana, Scafatese e Battipagliese

Si apre con un lutto il mese di giugno del calcio campano. Nella giornata di ieri si è spento purtroppo Giuseppe Perrino, calciatore nato il 3 gennaio 1992 a Pompei.

Giuseppe Perrino: si è spento il calciatore ex di Ebolitana, Battipagliese e Sapri

Il trentenne, ex anche dell’Ebolitana,  è stato colpito da un malore. Il giovane stava partecipando ad una partita di calcetto a Poggiomarino, nel napoletano. Si trattava di un piccolo torneo organizzato per ricordare la memoria di Rocco Perrino, fratello di Giuseppe scomparso nel giugno del 2018 a soli 24 anni mentre si stava allenando in bicicletta. L’ex centrocampista, con tante casacche vestite in giro per la Campania, durante la partita in commemorazione del fratello si è accasciato a terra in seguito ad un malore, davanti agli occhi degli amici increduli all’accaduto. Inutili i primi soccorsi e l’arrivo dei sanitari del 118 che hanno potuto solamente constatare con le forze dell’ordine, giunte poco dopo, la morte dell’ex centrocampista.

Nella carriera del centrocampista napoletano diversi i trascorsi anche nella nostra provincia

Giuseppe Perrino è cresciuto nelle giovanili del Parma ed ha vestito anche in diverse occasioni la casacca della Nazionale Under 21 di Lega Pro. Per il giocatore una carriera in Serie C con il Bellaria e la Vigor Lamezia, prima di calcare i campi di quarta serie con la Turris. Nelle ultime stagioni le esperienze in Promozione con il Real Poggiomarino, il Pimonte ed il Solofra, dove ha giocato sino allo scorso campionato. Trascorsi per il centrocampista anche nelle giovanili della Paganese  prima di passare al Sapri in D, nel campionato 2011/2012 dove colleziona 32 presenze. La stagione successiva il salto in Lega Pro, in Seconda Divisione la vecchia C2, con l’Ebolitana per poi approdare prima alla Battipagliese, nel 2014-2015, e successivamente alla Scafatese in Serie D.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!