Caccia, Pierro (Lega): bocciato emendamento di riduzione tassa regionale

«Come Lega lo ribadiamo: occorre una forma di ristori per i tanti appassionati campani che non hanno esercitato attività venatoria»

“Avevamo presentata richiesta di riduzione del 50% per la tassa regionale sull’annualità 2021/2022 come forma di risarcimento per la mancata attività venatoria a causa delle restrizioni dovute al contrasto del Covid-19 e la medesima riduzione della quota dovuta all’A.T.C.. In un primo momento avevamo avute anche rassicurazioni sulla possibilità di riduzione del 30% ma, evidentemente, nel collegato alla finanziaria qualcosa è cambiato”.

Così in una nota il componente della commissione Agricoltura, Caccia e Pesca della regione Campania Attilio Pierro.

“Come Lega lo ribadiamo: occorre una forma di ristori per i tanti appassionati campani che non hanno esercitato attività venatoria nel 2020 e 2021. Ci attendiamo chiarimenti e risposte concrete dalla Regione alla nostra richiesta”, ha concluso Pierro.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!