Per la settimana Europa della Gioventù a Massicelle l’evento “Direzione futuro”

“Direzione futuro” è tra gli eventi inclusi nella Settimana Europea della Gioventù. Proposto ed organizzato dall’Associazione Cilento Youth Union, di concerto con i Comuni di Montano Antilia e Cuccaro Vetere, si svolgerà Domenica 30 Maggio, con appuntamento a Massicelle, a partire dalle ore 9:30, presso il Museo del Gioco e del Giocattolo povero, a poche centinaia di metri dallo svincolo della SP 430 “Cilentana”.

Tra il 24 e 30 maggio, sono programmate in tutta l’Europa attività dedicate al tema “Il nostro futuro nelle nostre mani”. La Settimana Europea della Gioventù, a cura  della rete Eurodesk e delle agenzie nazionali preposte alla gestione dei programmi europei per i giovani, si propone così come uno spazio di discussione e condivisione sulle problematiche attuali fondamentali, a partire dall’inclusione sociale fino all’ambiente. Rappresenta il più grande appuntamento continentale per la gioventù, funzionale a promuovere le opportunità che le Istituzioni europee delineano nel settore.

Cilento Youth Union, affiancandosi ai Comuni di Montano Antilia e di Cuccaro Vetere e ai rispettivi, appassionati e zelanti primi cittadini, Luciano Trivelli ed Aldo Luongo, attuatori di veri e propri programmi strategici rivolti ai giovani, anche quest’anno ha colto la ricorrenza per attivare la propria rete sociale e rappresentare il proprio impegno costante a favore delle aree interne cilentane, mettendo in campo un’azione emblematica, prontamente adottata dai curatori dell’iniziativa europea:  https://europa.eu/youth/week/event/3877_it .

I Comuni promotori sono teatro, tra le altre attività rivolte al mondo giovanile, di due interventi finanziati nell’ambito del Programma regionale Benessere Giovani, finanziato dal FSE PON 2020-2024: T.I.C. a Montano Antilia e Cilento S.T.R.Eat a Cuccaro Vetere. Si tratta di percorsi di accompagnamento alla creazione di impresa, finalizzati a rafforzare l’offerta turistica locale, in coerenza con i principi della sostenibilità ambientale e della responsabilità.

Il programma della giornata prevede, in particolare, un focus sull’iniziativa di mobilità internazionale denominata #SEAYOU, un training course che si terrà a Craiova, in Romania, dal 4 al 13 Luglio e rispetto al quale Cilento Youth Union sta selezionando giovani interessati a partecipare. Inoltre, si effettuerà un’escursione lungo il Cammino di San Nilo, fino al suggestivo sito dell’antica abbazia di Santa Cecilia, nella frazione Castinatelli del Comune di Futani. L’itinerario, promosso dall’Associazione Gazania, si sviluppa per circa 110 km, percorribili a piedi e ad eccezione di alcuni tratti anche in bicicletta, tra i borghi più interni del Parco Nazionale Cilento, Vallo di Diano ed Alburni. E’ ispirato alla figura del Santo nativo di Rossano Calabro e fondatore della celebre Badia di Grottaferrata, che giunse a vestire l’abito monastico e a ricevere il nome di “Nilo” nell’antico Cilento bizantino, a San Nazario – attualmente frazione del comune di San Mauro la Bruca – dove realizzò la sua vocazione monastica. Il Cammino rappresenta un’autentica infrastruttura culturale in funzione dello sviluppo sostenibile di un territorio afflitto dallo spopolamento.

 Tra i partner coinvolti: IIS Ancel Keys di Castelnuovo, rappresentato dalla Dirigente prof.ssa Musella, affiancata dalla prof.ssa Capasso e dal prof. Giaquinto; le Pro Loco di Cuccaro Vetere e Montano Antilia, guidate rispettivamente da Antonio Cortazzo e Antonella Gammarano; il Forum dei Giovani di Cuccaro Vetere, presieduto da Pasquale Autunno; la Cooperativa Exarco Onlus di Marica Inverno e l’Associazione Gazania, della Presidente Maria Pagano; la condotta Slow Food Cilento, con Nerio Baratta.

Dalla Pagina Facebook di Cilento Youth Union:

“Come promesso buone nuove in arrivo. 

#CYU #ComunediMontanoAntilia #ComunediCuccaroVetere aderiscono alla #SettimanaEuropeadellaGioventù organizzando l’evento #DirezioneFuturo Domenica 30 Maggio #savethedate, all’insegna del sostegno allo sviluppo territoriale, valorizzando i sentieri naturalistici del Cilento, nel pieno rispetto dell’ambiente. L’intento è di offrire ai giovani una visione innovativa sui punti di forza del nostro territorio, promuovendo la cultura della bellezza e incentivandoli ad intraprendere iniziative di turismo lento ed ecosostenibile.

Il programma prevede, alle ore 9:30, il raduno dei partecipanti presso il Museo del gioco e giocattolo povero di #Massicelle di #MontanoAntilia. Seguiranno:

-la visita guidata allo stesso Museo, a cura della Pro Loco di Montano Antilia, nella persona della Presidentessa Antonella Gammarano; 

-la presentazione del programma #Erasmusplus e delle attività mobilità targate Cilento Youth Union; 

-l’escursione lungo il Cammino di San Nilo, guidata da Carlo Palumbo e Settimio Rienzo;

-degustazione presso “Fattoria di Bio coco”.

Per partecipare è necessario prenotarsi contattandoci in privato o chiamando al numero 338 629 1052 oppure scrivendo una email a cilentoyu@gmail.com.

Kit base obbligatorio: Scarpe da trekking, borraccia con l’acqua, mascherina.

Un ringraziamento ai Comuni promotori, ai partner coinvolti, al Comune di Futani e al Comune di San Mauro La Bruca per la preziosa collaborazione”.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!