Pegaso Agropoli
venerdì, Settembre 17, 2021
HomeAttualitàCentro storico di Pisciotta luogo del cuore Fai: scoperta la targa

Centro storico di Pisciotta luogo del cuore Fai: scoperta la targa

Si è tenuta oggi la cerimonia di posa della seconda targa nel Centro Storico, riconosciuto luogo del cuore Fai (un evento che arriva dopo lo scoprimento della targa della Chiesa Madre, lo scorso 15 maggio, da parte del parroco Don Franco Giordano). Presenti il Capo Delegazione FAI Salerno, Michelangelo De Leo che, nel complimentarsi per l’ottimo risultato raggiunto dal borgo cilentano – “un primato in Italia,per un paese così piccolo avere due Luoghi del Cuore” – ha invitato il Sindaco, Ettore Liguori, presente alla manifestazione, ad aderire, come Amministrazione Comunale, alla prestigiosa Fondazione Ambiente Italiano ed alle iniziative di tutela e valorizzazione del territorio.

”Gli Uffici comunali stanno ultimando il progetto per l’aggiunta di altri pannelli,nei vicoli del Centro storico,per raccontare il paese” ha rassicurato il primo cittadino, “e dunque,di fatto, stiamo già operando nello spirito FAI”.

A scoprire la targa due alunni in rappresentanza dell’Istituto Comprensivo “A. Pinto” .

Il progetto per la Chiesa Madre prevede, invece, la realizzazione di dispositivi audio-guida, per agevolare la visita della chiesa.

Il Comitato “Pisciotta is different”(Cilento Cultura in Movimento-Osservatorio Pisciotta-Pro Loco-Sister Cities Association/USA-Purchase College N.Y.) promotore dell’iniziativa,ringrazia Amministrazione Comunale e Parrocchia per l’impegno nella presentazione dei progetti. Per inserire la Chiesa Madre e l’intero centro storico tra i luoghi del cuore Fai sono stati raccolte migliaia di firme.

Ernesto Rocco
Inizia l'attività giornalistica nel 2003, collaborando con il mensile "Il Cilento Nuovo". Successivamente diventa addetto stampa dell'U.S.Agropoli 1921, ruolo che manterrà fino al 2013 e che tornerà a ricoprire negli anni successivi. Nel 2005, fonda il portale InfoAgropoli (divenuto poi InfoCilento), di cui è caporedattore. Dal 2012 è collaboratore de "Il Mattino" e dell'agenzia di stampa Mediapress. Si occupa dell'organizzazione e della gestione di uffici stampa con lo studio di comunicazione Qwerty. Conduce programmi radio e tv sui canali di InfoCilento ed è opinionista e corrispondente di alcune televisioni locali.