Spazzini – sub per pulire i fondali di Agropoli | FOTO

Una giornata dedicata alla pulizia dei fondali del Vallone, liberati dalla plastica

AGROPOLI. Spazzini con muta, pinne e mascherina. Accade ad Agropoli dove i sub del Centro Diving Yoghi nella giornata di ieri si sono immersi nelle acque del Vallone, confine sud della città, per recuperare i rifiuti presenti nei fondali.

L’iniziativa posta in essere dai volontari agropolesi rientra in un più ampio progetto del WWF (di cui il centro diving è parte integrante) finalizzato a garantire la pulizia dell’ecosistema marino.

Quello di ieri è stato un intervento mirato ad eliminare la plastica. Si è provveduto a pulire il fondale con 7 sub. Presente anche Piernazario Antelmi del WWF Agropoli.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Gennaro Maiorano

Laureato in ingegneria si occupa di giornalismo dal 2013. Appassionato del Cilento e della sua natura si occupa principalmente di tematiche legate all'ambiente.