Un encomio per il maresciallo Francesco Barile: la proposta di Ispani

ISPANI. Un encomio al maresciallo Francesco Barile, già comandante della stazione dei carabinieri di Vibonati ed oggi in servizio a Vallo della Lucania.
E’ l’iniziativa dell’amministrazione comunale di Ispani, guidata dal sindaco Francesco Giudice.

Un encomio per Francesco Barile: i motivi

«Il maresciallo Francesco Barile si è particolarmente distinto nei fenomeni alluvionali del 16 e 17 novembre 2020 che lo hanno visto in piena notte, unitamente ai suoi uomini, adoperarsi per fronteggiare tale grave emergenza», evidenziano da palazzo di città.

In questa occasione, in diversi comuni del Golfo di Policastro, si sono registrati problemi e il maresciallo Francesco Barile si è distinto non solo nelle operazioni di coordinamento dei soccorsi ma anche perché è stato accanto ai cittadini colpiti dal maltempo, tranquillizzandoli e rassicurandoli.

Lo stesso militare è stato molto vicino alla popolazione anche durante l’emergenza covid.

«Il maresciallo Francesco Barile si è costantemente impegnato a mantenere l’ordine e la sicurezza pubblica ed anche per la capacità di risolvere situazioni di disagio psicologico e sociale», evidenziano dal comune di Ispani.

Da queste premesse l’Ente ha voluto invitare l’arma dei carabinieri e la Prefettura di Salerno a rilasciare un encomio per il sottufficiale.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!