Pegaso Agropoli
Pegaso Agropoli
HomeAttualitàCommissariato di Polizia ad Agropoli, si attende l'approvazione del bilancio

Commissariato di Polizia ad Agropoli, si attende l’approvazione del bilancio

AGROPOLI. C’è attesa per l’approvazione del bilancio consuntivo. Il via libera dei revisori dei conti e successivamente del consiglio comunale, sbloccherà anche una serie di opere particolarmente attese. Tra queste c’è la sede del Commissariato di Polizia che darà l’opportunità ad Agropoli di avere un nuovo presidio di sicurezza.

Commissariato di Polizia: iter concluso, bilancio sbloccherà il finanziamento

L’iter burocradito per dotare la città della caserma si è già concluso. L’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Adamo Coppola, dopo una corrispondenza tenuta con il Ministero dell’Interno, il servizio tecnico logistico e patrimoniale della Polizia di Stato e il Prefetto, ha infatti già stabilito di concedere in comodato gratuito il nuovo immobile che andrà ad essere realizzato per ospitare le forze dell’ordine per un periodo di trent’anni.

Per realizzarlo servono circa 2,5 milioni di euro, che però una volta approvato il bilancio potranno arrivare grazie ad un mutuo da contrarre con la Cassa Depositi e Prestiti.

Il progetto per la sede della Polizia di Stato

Il commissariato ospiterà circa 40 agenti e sorgerà su una superficie a non molta distanza dalla sede del Comando Compagnia della Guardia di Finanza (anch’essa realizzata dall’ente locale e assegnata poi alle forze dell’ordine).

L’edificio sarà disposto su due livelli, avrà una superficie di 1.600 metri quadrati. Al piano terra saranno ospitati gli uffici aperti al pubblico, gli altri uffici operativi e i locali destinati a spogliatoi, archivi, sala apparati, camera di sicurezza, ecc..

Al primo piano saranno predisposti, invece, gli uffici a carattere amministrativo/direttivo, il deposito reperti e la parte alloggiativa. Quest’ultima è costituita da un alloggio per il dirigente del Commissariato, dotato di accesso indipendente e posto auto; due alloggi collettivi doppi.

La caserma dei Carabinieri

Il Comune, intanto, è al lavoro anche per la nuova caserma della compagnia carabinieri. L’amministrazione comunale ne ha previsto il finanziamento e la realizzazione entro un triennio nei pressi dello svincolo Agropoli Sud della Cilentana.

La necessità di dotare la Benemerita di una nuova caserma nasce dal fatto che quella attuale, sita in via Angrisani, non è sufficiente per la locale compagnia. Di qui la decisione di realizzare una nuova struttura.

Ernesto Rocco
Inizia l'attività giornalistica nel 2003, collaborando con il mensile "Il Cilento Nuovo". Successivamente diventa addetto stampa dell'U.S.Agropoli 1921, ruolo che manterrà fino al 2013 e che tornerà a ricoprire negli anni successivi. Nel 2005, fonda il portale InfoAgropoli (divenuto poi InfoCilento), di cui è caporedattore. Dal 2012 è collaboratore de "Il Mattino" e dell'agenzia di stampa Mediapress. Si occupa dell'organizzazione e della gestione di uffici stampa con lo studio di comunicazione Qwerty. Conduce programmi radio e tv sui canali di InfoCilento ed è opinionista e corrispondente di alcune televisioni locali.
Maffei

Membership