Cannalonga, due progetti per i percettori del reddito di cittadinanza

L'iniziativa della giunta Laurito

CANNALONGA. Approvati due progetti indirizzati ai percettori del reddito di cittadinanza. Il comune, amministrato dal sindaco Carmine Laurito, nell’ambito dei PUC (Progetti di pubblica utilità) ha messo in campo due iniziative denominate “PULI-amo Cannalonga” e “MANUTENTI…amo il nostro comune”.

Entrambi i progetti riguardano il tema della manutenzione urbana: per il primo sette beneficiari del reddito saranno impiegati in lavori di manutenzione degli edifici comunali, strade, marciapiedi, percorsi pedonali, segnaletica stradale, di tinteggiatura e decorazione muraria interna ed esterna nonchè in attività di riparazione di panchine dal mese di maggio a quello di ottobre.

Per il secondo, sempre da maggio ad ottobre, il lavoro è indirizzato alla manutenzione della casa comunale e delle locali sedi della Polizia Municipale (spazzatura e lavaggio dei pavimenti, spolveratura a umido e pulitura dei servizi igienici): anche per questo progetto dovrebbero essere impiegati sette percettori del reddito di cittadinanza.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Bruno Marinelli

Bruno Marinelli (nato a Roma, ma agropolese di famiglia).Trasferitosi stabilmente nel Cilento ne apprezza le peculiarità culturali e turistiche che la rendono una terra speciale. Appassionato di sport,cultura e politica. Ama molto leggere. E'il responsabile della redazione sportiva di Infocilento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!