Vaccini, Figliuolo: obiettivo un milione di dosi al giorno

Per l'immunità di gregge necessario raggiungere l'80% della popolazione

L’Italia potrebbe arrivare al milione di vaccini anti Covid somministrati al giorno con l’aiuto di medici di famiglia e farmacie. Lo dice in un’intervista a ‘La Stampa’ il commissario all’emergenza, il generale dell’Esercito Francesco Paolo Figliuolo.

“L’imperativo categorico è accelerare. Abbiamo già fatto molto, ma dobbiamo allungare il passo. Il mio obiettivo è superare le 500mila somministrazioni al giorno entro giugno”, dice, spiegando che “in Italia ci sono circa 43mila medici di famiglia e 20mila farmacie. Se ogni medico inoculasse dieci vaccini al giorno, otterremmo 430.000 dosi in più alle quali se ne potrebbero aggiungere altre 100.000 per il ruolo delle farmacie. Le previsioni sono approssimative, ma se aggiungiamo a queste proiezioni quello che già facciamo possiamo riuscirci”.

”Fino ad oggi abbiamo inoculato due dosi di vaccino a quasi 7 milioni e mezzo di italiani, mentre tra chi ha ricevuto solo la prima dose e chi le ha avute entrambe il totale delle somministrazioni ammonta a 24 milioni – sottolinea – Ora puntiamo l’attenzione a quelle regioni che non hanno ancora raggiunto l’80 per cento degli ultra ottantenni immunizzati”.

Immunità di gregge? ”Affinché ciò sia possibile è necessario che sia vaccinato l’80 per cento della popolazione. Obiettivo che contiamo di raggiungere a fine settembre. Ma due step importanti sono anche i mesi precedenti, quando riusciremo ad avere il 60 e il 70 per cento dei vaccinati. Oggi ci attestiamo intorno al 15 per cento”. A giugno, spiega, ”lo scopo è quello di ottenere tra le 23 e le 25 milioni di dosi entro fine giugno”

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Adnkronos

Questo articolo è un lancio dell'agenzia Adnkronos

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!