Porto di Agropoli: accessi limitati, torna la sbarra

Sarà ripristinata la sbarra per regolare gli accessi all'area portuale

Il Comune di Agropoli pronto a dare seguito a quanto stabilito nel corso del vertice dello scorso marzo con Capitaneria di Porto e delegati della Regione Campania. L’obiettivo è garantire più sicurezza dell’area portuale.

Più sicurezza al porto di Agropoli: le proposte

In quell’occasione fu sollecitata la necessità di garantire un maggiore controllo dell’area dove, negli ultimi mesi, si erano registrati furti, atti di vandalismo e comportamenti contrari alle norme anti-covid. Tra le soluzioni che vennero individuate vi fu quella di limitare gli accessi al porto, ripristinando la sbarra che delimita l’ingresso al braccio del molo di sopraflutto.

Un ritorno al passato quando erano gli uomini della capitaneria di porto a vigilare sugli ingressi.

L’iniziativa del Comune

Ora il Comune ha dato mandato agli uffici di predisporre un nuovo sistema automatizzato di barriere che verranno posizionate in zona.

Viste le gravi difficoltà economiche in cui versa l’Ente si punta ad usufruire del credito d’imposta per avere le risorse necessarie per poter avviare i lavori di predisposizione e installazione della sbarra.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!