Il salese Sabatino Di Mare sul podio di Monza, tempio dell’alta velocità

Risuona ancora il nome di Sabatino Di Mare, di Sala Consilina, in qualità di recordman nei templi dell’alta velocità. Questo weekend, l’ambito e conosciuto autodromo di Monza, ha ospitato il TCR, importantissimo campionato automobilistico turismo in Italia ed Europa.

Il giovanissimo fuori classe, sempre a bordo della sua compagna fedele, la Cupra Leon DSG del team Dmpmotors, rappresentante della scuderia Vesuvio, si è aggiudicato il primo posto vincendo gara 1 come campione in assoluto e gara 2 come secondo. Quest’ultima “combattuta” contro Babuin, primatista con un’esperienza ventennale nel mondo delle massime serie del motorsport.

Enormi soddisfazioni e forti emozioni tanto per il fuoriclasse Di Mare quanto per il suo staff perché questa vittoria ha tenuto tutti col fiato sospeso fino alla fine data la partecipazione, all’interno della sua categoria, di illustri campioni internazionali in questo settore che hanno gareggiato anche altri considerevoli campionati tra cui f1 e mondiali rally. Ambiente cosmopolita e meteo incerto ha reso tutto più avvincente ed allo stesso tempo emozionante.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!