Inquinamento nell’ex discarica di Perdifumo: va bonificata

Emerso inquinamento del suolo superficiale e dell'acqua: necessario intervento di bonifica per l'ex discarica

PERDIFUMO. Il Comune dovrà presentare un progetto di bonifica e messa in sicurezza per l’ex discarica comunale di località Cafaro – Difesa. Un adempimento necessario poiché, come è emerso dalle analisi effettuate in loco, lo stesso risulta contaminato nelle matrici suolo ed acqua. Nelle scorse settimane si è tenuta la Conferenza di Servizi tra gli enti interessati dai quali è emersa la necessità di intervenire.

Registrata una contaminazione del suolo superficiale per tetracloroetano e per l’acqua anche di tricloretano, benzene, ferro, magnesio, toluene, tricloroetilene, tricolorometano e paraxilene. Si tratta per lo più di composti chimici che possono risultare potenzialmente dannosi, se in grandi quantità, sia per l’ambiente che per l’uomo.

Ecco perché è necessario che l’area venga sottoposta ad un intervento di bonifica volto ad evitare un’ulteriore dispersione di questi composti nell’ambiente.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Gennaro Maiorano

Laureato in ingegneria si occupa di giornalismo dal 2013. Appassionato del Cilento e della sua natura si occupa principalmente di tematiche legate all'ambiente.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!