Agropoli, Basile candidato del centro-destra: la Lega frena

Il coordinatore provinciale e consigliere regionale Attilio Pierro fa chiarezza

AGROPOLI. Lunedì 26 aprile Giovanni Basile presenterà ufficialmente la sua candidatura a sindaco. Rappresenterà il centro – destra, a cui è ideologicamente vicino, ma sul ruolo che avranno i partiti c’è ancora da discutere. Nessuno di questi, infatti, ha ad Agropoli dei circoli ben strutturati, pertanto anche il dialogo si riduce a confronti con singoli esponenti o simpatizzanti.

Impossibile stabilire al momento se Basile sarà affiancato dai simboli dei partiti di centro – destra. L’unico certo sembrerebbe Forza Italia, visto il benestare del locale coordinatore Emilio Malandrino. Da comprendere il ruolo di Fratelli d’Italia, rappresentato dall’ex consigliere dell’amministrazione Alfieri Michele Pizza, che però starebbe dialogando con altre forze.

Frena invece la Lega che sul territorio ha un consigliere comunale, Gisella Botticchio, ma dopo le elezioni regionali non ha ancora rifondato il circolo. Si aspetta la nomina di un coordinatore cittadino. Secondo rumors sono in bilico due nomi: quello dell’ex sindaco Bruno Mautone da un lato e quello di Antonio Bellosguardo, storico militante della destra agropolese, dall’altro.

In questa situazione di incertezza il sostegno a Basile non è scontato come chiarisce il consigliere regionale e coordinatore provinciale della Lega Attilio Pierro. «Ad oggi non si può dire che la Lega sia con Basile – spiega – stiamo strutturando il coordinamento cittadino e quindi non abbiamo ancora preso decisioni. Il nostro riferimento sul territorio è il consigliere Gisella Botticchio, nessun altro ci ha interpellato».

Dal partito di Matteo Salvini nessuna chiusura netta a Basile, quindi, ma fanno sapere che nulla è ancora deciso.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE

Ernesto Rocco

Inizia l'attività giornalistica nel 2003, collaborando con il mensile "Il Cilento Nuovo". Successivamente diventa addetto stampa dell'U.S.Agropoli 1921, ruolo che manterrà fino al 2013 e che tornerà a ricoprire negli anni successivi. Nel 2005, fonda il portale InfoAgropoli (divenuto poi InfoCilento), di cui è caporedattore. Dal 2012 è collaboratore de "Il Mattino" e dell'agenzia di stampa Mediapress. Si occupa dell'organizzazione e della gestione di uffici stampa con lo studio di comunicazione Qwerty. Conduce programmi radio e tv sui canali di InfoCilento ed è opinionista e corrispondente di alcune televisioni locali.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!