Avvisi di accertamento a Casal Velino: minoranza chiede consiglio comunale

Minoranza chiede misure a sostegno della cittadinanza in questa fase di incertezza dovuta alla pandemia

CASAL VELINO. Un consiglio comunale per valutare la possibilità da parte dell’Ente di venire incontro ai cittadini che stanno ricevendo in questi giorni avvisi di accertamento sulle imposte comunali. La richiesta indirizzata al vice sindaco Domenico Giordano, arriva dai consiglieri Fabio Morinelli, Daniele D’Aiuto, Eligio De Marco e Luigi Lista.

“Viviamo un’incerta situazione economica generale che investe la società e che danneggia in modo ancora più sentito le fasce più deboli”, evidenziano gli esponenti del gruppo di minoranza Insieme per Casal Velino. Di qui la richiesta di un consiglio comunale che possa valutare di “adottare una soluzione che consenta ai cittadini di dover pagare solo la quota capitale delle cartelle con il saldo e stralcio delle sanzioni e il pagamento degli interessi di mora riguardo gli accertamenti Imu, Tari e Tasi”.

E ancora, relativamente al pagamento dei canoni per l’occupazione del suolo pubblico, si chiede di “estendere l’esenzione del pagamento a tutto il periodo del lockdown nazionale dello scorso anno”.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Luisa Monaco

Appassionata di fotografia, studia all'accademia delle arti. Ama scrivere e disegnare, segue la politica e la cronaca del suo territorio.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!