Castel San Lorenzo: obbligo pulizia terreni entro il 30 aprile

CASTEL SAN LORENZO. Il sindaco Giuseppe Scorza ha ribadito la necessità di rispettare talune regole in vista della stagione estiva e finalizzate, tra l’altro, a prevenire il rischio incendi. Un’ordinanza firmata nel 2018, e tutt’ora in vigore, dispone infatti l’obbligo di ripulire i fondi incolti entro il 30 aprile di ogni anno.

Non solo: in base al vigente regolamento di polizia rurale è fatto obbligo ai proprietari di terreni a “tenere regolate le siepi vive in modo da non restringere o danneggiare le strade ed a tagliare i rami delle piante che si protendono oltre il ciglio della strada”.

Disposto, inoltre, l’obbligo di tagliare gli alberi pericolanti o pericolosi. Vanno tenuti in buone condizioni anche i condotti di acqua e ponti laterali alle strade che servono per l’accesso ai fondi; salvaguardate le scarpate ascendenti e discendenti e le cunette.

Il Comune, in caso di inadempienza dei proprietari, potrà compiere queste operazione e poi rivelarsi su questi ultimi.

Infine i titolari di fondi situati vicino ad abitazioni ed edifici sono tenuti a provvedere costantemente allo sfalcio delle erbe e alla recisione di arbusti, rovi e piante spontanee che dovessero invadere, anche parzialmente, le superfici incolte, onde evitare lo stanziamento e la proliferazione di animali molesti e nocivi.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Katiuscia Stio

Laureata in Filosofia. Inizia l'attività giornalistica nel 1999 collaborando con vari giornali locali, mensili, web e realizzando servizi per una rubrica in onda su Telecolore. E' stata socia di associazioni culturali per la promozione e valorizzazione del territorio di cui ha curato la comunicazione e l'organizzazione e animatrice di gruppi di azione locale. Nel tempo ha collaborato con i quotidiani Cronache, La Città, attualmente è corrispondente de Il Mattino. Dal 2014 entra a far parte della famiglia di Info Cilento.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!