La denuncia del Codacons: toilette chiuse sui Frecciarossa per Salerno

Un treno a lunga percorrenza dove i servizi igienici sono quasi tutti fuori uso, costringendo i passeggeri ad attraversare tutte le carrozze prima di trovare una toilette funzionante, in barba alle regole sul distanziamento.  Lo denuncia il Codacons, che ha ricevuto oggi le proteste dei passeggeri del Frecciarossa 9527 Milano-Salerno.

“Gli utenti presenti sul treno si sono uniti e hanno scritto al Codacons segnalando la presenza di numerosi bagni fuori uso e quindi inaccessibili nelle varie carrozze del Frecciarossa – spiega il presidente Carlo Rienzi – Chi ha avuto necessità di usufruire dei servizi igienici ha così dovuto attraversare tutto il convoglio alla ricerca di una toilette accessibile, un disservizio ancor più grave se si considerano le norme anti-Covid e il necessario distanziamento tra passeggeri”.

Per tale motivo il Codacons chiede oggi a Trenitalia di concedere un bonus a tutti i viaggiatori presenti oggi sul Frecciarossa 9527 in segno di scuse per i disagi arrecati.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Comunicato Stampa

Questo articolo non è stato elaborato dalla redazione di InfoCilento. Si tratta di un comunicato stampa pubblicato integralmente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!